PNG - 36.3 Kb
italiano | français | Español | English

CO-REALIZZAZIONI

ArscomicA produce spettacoli teatrali, co-realizza spettacoli teatrali con altre formazioni, coopera con produzioni in tutto il mondo alla realizzazione di spettacoli teatrali.

Gli spettacoli sono di appartenenza comica di tradizione e di cultura: la Commedia dell’Arte storica, la continuazione moderna dell’Arte su basi storiche, la commedia Rinascimentale.

Le produzioni di ArscomicA sviluppano la visione comico-teatrale di Antonio Fava, che è in genere autore: La Flaminia Rapita, Acqua Minerale, O la Torta o la Vita; la saga pulcinellesca Vita Morte e Resurrezione di Pulcinella, Pulcinella’s War, Pulcinellata Nera, Pulcinella Furioso, La Schiava di Pulcinella; rielaboratore, con Le Astuzie di Coviello, dalla raccolta Casamarciano; è regista di tutte le produzioni ArscomicA. Spesso interprete.

Le Co-realizzazioni, non necessariamente co-produzioni, si svolgono soprattutto sul piano organizzativo, con ArscomicA ed il o i co-realizzatori impegnati insieme della divulgazione del lavoro artistico finito. Co-realizzazioni sono «Gli Zanniskinhead alla Ricerca delle Sacre Palle»; più recenti sono la Commedia Marinaresca «Naufraghi, Corna e Zucchero» e l’ultima «Come Quando Fuori Piove».

Gli Zanniskinheads alla Ricerca delle Sacre Palle

Le cooperazioni vertono soprattutto sull’intervento di Antonio Fava come regista nelle produzioni delle Compagnie.

Un filone di grande importanza per le cooperazioni è quello degli allestimenti di Commedia Gabrielliana con artisti solisti formatisi alla scuola di Fava. Attualmente sono attivi con la loro Gabrielliana gli artisti Matthew Wilson (Washington), Merve Engin (Istanbul), Jean-Luc Grandin (Ginevra), José Gabriel Campos (Murcia), Dalia Vera Slomianski (Tel Aviv) e Tiia-Mari Mäkinen (Helsinki).

Tutta l’attività in casa come fuori, è “protetta” da coerenza stilistica e culturale. Quando è Commedia Storica (Le Astuzie di Coviello) o moderna (Zanniskinhead), o in continuità – ‘continuità’ è la parola che Fava considera sinonimo di ‘tradizione’, non ripetizione di cose passate ma costante evoluzione di un filone artistico-culturale – come nel caso delle gabrielliane e delle pulcinellate; oppure quando l’intervento è quello del regista su un testo storico (Moscheta, Candelaio), la poetica complessiva è siglata dalla visione rinascentista che caratterizza tutta l’attività artistica di ArscomicA.

Nelle cooperazioni e corealizzazioni, si procede in pieno accordo su tale visione poetica, che è ciò che crea l’interesse e la volontà di agire insieme.